Itinerari

Sono tantissimi gli itinerari suggestivi che è possibile visitare durante una vacanza nel Salento, tuttavia, una cosa da vedere assolutamente sono i suoi tradizionali frantoi ipogei, chiamati in gergo salentino "trappeti".

Questi ambienti, destinati alla produzione ed alla conservazione di olio di oliva, sono in alcuni casi molto antichi, essendo stati ricavati a loro volta da granai o...

Se state pensando di organizzare una vacanza nel Salento, sappiate che potrete tranquillamente mettere in preventivo una giornata alla scoperta dei Dolmen e dei Menhir.

Sono tantissime le attività che potrete svolgere, quelle culturali in primo luogo. Questa zona della Puglia è, probabilmente, la più misteriosa, ma anche un po' magica, ricca di cultura e pregna di spunti per organizzare...

Il Salento è una terra dalle mille attrattive, ci sono meravigliose spiagge affacciate su di un mare cristallino, affascinanti architetture barocche, tante testimonianze di un passato molto più lontano e poi ancora paesaggi rurali incantevoli tra masserie, uliveti e muretti a secco e, tra tante bellezze, non si devono dimenticare gli angoli di natura incontaminata. Nella penisola salentina si...

Lo speleo trekking è una tipologia di turismo che conduce alla scoperta di grotte ed anfratti del sottosuolo. I molteplici itinerari speleologici nel Salento dimostrano come la Puglia sia una terra ricca di grotte naturali, proprio grazie al diffusissimo fenomeno del carsismo.

Più nella fattispecie, gli itinerari speleologici nel Salento comprendono una moltitudine di grotte visitabili...

Un percorso poco conosciuto, che chiunque decida di trascorrereuna vacanza nel Salento dovrebbe includere come interessante escursione, è quello rappresentato dell’antica Via del Sale.

La raccolta del sale è stata un’attività secolare che si è svolta fino agli anni sessanta e che avveniva all’interno di apposite vasche, scavate nelle rocce della scogliera, per poi essere trasportato...

Il Salento si caratterizza per l’importante presenza della natura, dal mare alle rocce calcaree, dai boschi alla macchia mediterranea in Salento tutto è natura.

Infinite le possibilità di itinerari green all’interno di questa splendida terra: escursioni in campagna, passeggiate nei boschi di quercia e leccio, percorsi...

La Terra di Leuca è costituita in buona parte da campagne, boschi e coltivazioni. L'economia stessa della zona si è basata per millenni sulle potenzialità agricole e rurali del territorio. Testimonianza di questa naturale tendenza del territorio sono le ampie coltivazioni di ulivi, i terrazzamenti sui declivi delle serre, le abbondanti coltivazioni di verdure e...

La zona del Capo di Leuca è una lingua di terra che si allunga fra il Mar Adriatico e il Mar Ionio. Molte sono le località che si affacciano sul mare e che comprendono dei tratti della costa salentina. La natura carsica del terreno nel corso dei secoli ha favorito la creazione di numerose grotte e insenature a ridosso delle coste rocciose del Salento; al loro...

La posizione geografica del Salento, terra di confine tra la cultura occidentale, quelle araba e balcanica, lo ha reso una zona di approdo per molti popoli che viaggiavano via mare alla conquista di nuovi territori. Dopo la caduta dell’Impero Romano, durante l’epoca della dominazione spagnola, una serie di strutture difensive videro la luce, specialmente nelle aree...

Corte Soronzi - Presicce

I centri storici del Salento si presentano come una mescolanza di strutture dalle differenti soluzioni architettoniche e dai molteplici stili decorativi. La varietà di popolazioni che hanno governato sulle terre salentine e che hanno lasciato le loro impronte nel bagaglio culturale del Salento è una delle principali cause della gran varietà di stili e soluzioni...

Pagine

Condividi Condividi via mail Condividi fu Facebook Condividi fu Twitter