Tour tra i castelli più belli del Salento

Se il Salento è particolarmente conosciuto per la sua straordinaria costa dalle spiagge incontaminate e dalle acque cristalline, è anche altrettanto famoso per l'aspetto culturale e storico che offre ai suoi visitatori.

Un viaggio in Salento può offrire itinerari quanto più eterogenei si possano avere. Dalle vie del gusto, che consentono di assaggiare le specialità più gustose che vengono prodotte nella zona, fino ad arrivare alla scoperta dei Castelli più importanti e significativi di tutta la regione.

Più di un centinaio sono i Castelli ed i Palazzi ancora in ottimo stato sparsi su tutto il territorio salentino e alcuni di questi sono dei veri e propri patrimoni artistici di enorme valore storico. Sparsi sulle provincie di Lecce, Taranto e Brindisi, questi castelli sono la prova delle colonizzazioni del passato e della fortificazione necessaria alla difesa delle famiglie più nobili.

CASTELLO DI ACAYA

Castello imponente alle porte di Lecce, interamente visitabile e recentemente restaurato, è caratterizzato da un imponente torrione e dalle mura squadrate.

CASTELLO DI TUTINO

Rimaniamo in provincia di Lecce e spostiamoci verso Tricase. Il castello di Tutino è uno dei pochi palazzi ad avere una parte di fossato tuttora intatta e visibile, insieme alle mura originali che creavano la barriera difensiva.

CASTELLO DI CAPRARICA

Rimaniamo a Tricase per visitare il Castello probabilmente voluto e costruito dai turchi alla fine del 1800. Il suo interno ospitava stanze affrescate ed una cappella dedicata a San Giovanni Battista.

CASTELLO ALFONSINO

Questo magnifico castello, sorge su una lingua di terra dell'isola di Sant'Andrea nel porto di Brindisi. Voluto fortemente da Filippo Secondo d'Austria, vanta forse i lavori di costruzione più lunghi di tutta la regione, ben 46 anni di interventi prima di riuscire ad utilizzare le sue fortificazioni. Visitabile interamente, non bisogna farsi sfuggire il grazioso e caratteristico porto privato interno alle mura.

CASTELLO ARAGONESE Chiamato anche Castello di Sant'angelo, questo austero castello di Taranto si affaccia direttamente sul mare da una posizione privilegiata. Sorge direttamente sulla Rocca creata dai bizantini prima del 1000 come punto di difesa ed è stato poi col tempo, grazie a Ferdinando II d'Aragona, che oggi esiste questo splendido castello.

Condividi Condividi via mail Condividi fu Facebook Condividi fu Twitter